Assegnato il Premio Nobel per la medicina 2011

Lunedì, 03 Ottobre 2011 17:00
  

Il Premio Nobel per la Medicina 2011 è stato assegnato a Bruce Beutler (americano), Jules Hoffmann (lussemburghese) e Ralph M. Steinman (canadese), per gli enormi progressi nella comprensione del sistema immunitario, consentiti dalle loro ricerche. Il premio è stata assegnato, in parte, a Steinman per aver scoperto, negli anni '70, le cellule dendritiche, il cui nome, dal greco, significa "ad albero" poichè, appunto, si tratta di particolari cellule dotate di propaggini, capaci di analizzare gli elementi presenti nel corpo umano e di individuare, così, virus e batteri, contro cui scatenare le difese immunitarie. Hoffman, invece, ha scoperto che il gene "Toll", è essenziale per le difese immunitarie del moscerino della frutta, mentre Beutler ha fatto in modo che queste scoperte, potessero consentire il passaggio alla comprensione degli stessi meccanismi nei mammiferi. Si tratta, in effetti, di un premio assegnato alla ricerca, tanto che, la Food & Drug Administration, ha da poco approvato per uso clinico, il primo vaccino terapeutico contro il cancro alla prostata. Purtroppo Ralph Steinman non ha potuto godere di questo illustre riconoscimento, morto di tumore al pancreas il 30 settembre. Si è curato per circa 4 anni con una terapia basata sulle sue ricerche.

Vota questo articolo
(2 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.