The Great Picture - La fotografia più grande del mondo esiste!

Domenica, 11 Maggio 2014 17:55
  

Vi siete mai chiesti se esiste una fotografia considerata la più grande del mondo? Ebbene si, esiste.

Definita The Great Picture, quest’immagine è la fotografia più grande del mondo che sia mai stata scattata. Questa, entrata a far parte del Guinnes dei primati, è in mostra dal 26 aprile fino a novembre nello Smithsonian's National Air and Space Museum, Washington DC.

 

La realizzazione è avvenuta nel 2006 e non è stata affatto semplice: un gruppo di sei artisti, Jerry Burchfield, Mark Chamberlain, Jacques Garnier, Rob Johnson, Douglas McCulloh e Clayton Spada, insieme a moltissimi volontari,hanno trasformato un hangar militare dismesso, in una enorme macchina fotografica a foro stenopeico, ossia una struttura che ospitava aeroplani è diventata un grandissima camera oscura. La luce, utile per lo scatto, è entrata da una fessura con un diaframma largo 1/4”, 0.5 cm, posizionata sull'apertura delle porte metalliche dell'hangar coperte da uno strato di gelatina all'alogenuro d'argento diventando così la pellicola sulla quale imprimere l’immagine. Risultato: una fotografia che misura 33.8 x 9.75 metri per un'area di oltre 313 mq.

 

Ma se questa è la più grande “immagine fisica” che ancora oggi, a distanza di quasi dieci anni, mantiene il suo primato, esistono altre fotografie, “digitali”, che sono entrate a far parte delle schiera delle fotografie più grandi del mondo. Fotografie panoramiche che rivelano grandi città con le loro bellezze e i loro dettagli. La prima, in ordine cronologico, è Dresda. Nel 2009 è stata resa pubblica la fotografia che racconta la città tedesca, realizzata componendo 1665 immagini scattate dal tetto del Haus der Presse. Ci sono voluti 172 minuti per scattarle e 94 ore per metterle insieme dando vita ad una singolare visione di Dresda (http://www.dresden-26-gigapixels.com/dresden26GPhttp://www.dresden-26-gigapixels.com/dresden26GP).

 

2

 

Un anno dopo è stato realizzato da Martin Loyer, Arnaud Frich un progetto simile. Grazie ad un sistema facilmente fruibile è possibile navigare tra i tantissimi scatti che raccontano Parigi scoprendo le meraviglie della città. La fotografia, che misura 26 gigapixel, è stata realizzata combinando 2.346 scatti ricavati in circa cinque ore nel settembre 2008 e, poi, incollate tra loro, grazie a un programma, Autopano Kolor, creato per l’occasione (http://www.paris-26-gigapixels.com/index-en.htmlhttp://www.paris-26-gigapixels.com/index-en.html).

 

1

 

A seguirla, è il progetto realizzato da Josè Manuel Dominguez e Pablo Pompa che vede protagonista, sempre nel 2010, la città di Siviglia. La fotografia che ritrae la città spagnola per intero, è stata scattata dalla Torre Schindler, alta 60 metri, la quale ha permesso di coprire un raggio di cinque chilometri ed è stata realizzata  grazie ad un prototipo fotografico robotico, progettato e assemblato dagli stessi fotografi. Sono state messe insieme circa 9.750 fotografie ottenendo un scatto senza alcuna differenza di angolazione, luci e ombre. Il risultato è stato una fotografia da 111 gigapixel, con 15 dettagli zoomabili, sviluppati in 284 gradi orizzontali e 78 verticali (http://www.sevilla111.com/http://www.sevilla111.com/) .

 

3

 

Il nuovo record, però, è stato raggiunto da Jeffrey Martin, Holger Schulze e Tom Mills con la loro fotografia di Londra da 320 gigapixel. Scattata dal  29° piano della BT Tower posizionando un macchina fotografica per ogni angolo della torre, l’immagine è composta da 48.640 scatti singoli e mostra una Londra a 360° con la possibilità di zoomare talmente tanto da raggiungere dettagli impressionanti. Ci sono voluti 3 giorni di scatti e più di 3 mesi di post produzione per arrivare al risultato finale: una fotografia che, se stampata, misurerebbe 98×23 metri (http://btlondon2012.co.uk/http://btlondon2012.co.uk/). 

 

4

Ultima modifica il Domenica, 11 Maggio 2014 18:34
Vota questo articolo
(3 Voti)
Letto 1929 volte
Roberta Pagano

roberta.pagano@live.it

robertapaganodesign.wix.com/robertapaganodesign

https://www.facebook.com/robertapaganod/

behance.net/robertapagano

https://it.pinterest.com/robertapaganod/

it.linkedin.com/in/robertapagano4

 

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.