Radio Siani compie 5 anni e apre le sue porte: compleanno di legalità dalla casa confiscata alla camorra.

Giovedì, 20 Novembre 2014 15:25
  

Ai microfoni dell’emittente: artisti, esponenti delle forze dell'ordine e volontari dell'antimafia
I giornalisti fanno un punto della situazione delle mafie in Italia.

Ercolano.Venerdì 21 novembre. Radio Siani, web radio della legalità, compirà i suoi primi 

cinque anni di attività nel bene confiscato al boss della camorra di Ercolano Giovanni Birra.
Sarà una giornata “Radio a porte aperte” con interventi in diretta dalle 10 alle 19 e con la
filodiffusione dal balcone dell’appartamento: come già avvenuto l’anno scorso, le casse
dell’emittente saranno rivolte su corso Resina e via Cuparella e trasmetteranno messaggi di
legalità, interventi e musica lì dove fino a qualche anno fa gli unici messaggi trasmessi erano
quelli di morte in una faida che ha insanguinato la città per due decenni.
Il programma della giornata prevede alle 10 la presenza di delegazioni di scolaresche del
territorio cittadino e di esponenti delle forze dell’ordine, tra i quali il Tenente Colonnello
Antonio Petti, comandante del Gruppo di Torre Annunziata.
Alle 12 andrà in onda lo speciale “L’Italia della mafie raccontata dai cronisti”. Ai
microfoni di Mary Liguori e di Ciro Oliviero interverranno Danilo Sulis di “Radio 100
Passi” che trasmette dalla Sicilia, Andreana Illiano giornalista calabrese de “Il quotidiano del
sud”, Carlo Gregori de “La Gazzetta di Modena”. Farà il punto dalla Brianza Ester Castano
de “Il Fatto Quotidiano” e “Fan Page”. Per Caserta, sarà la volta di Marilù Musto de “Il
Mattino”; seguirà Manuela Galletta di “Cronache di Napoli” che illustrerà la situazione
attuale delle cosche del capoluogo campano. Chiuderà Mary Liguori con un focus su Torre
Annunziata ed Ercolano. Sarà dunque un viaggio nelle regioni in cui la pressione della
criminalità organizzata è più forte che altrove, e un modo per fare un punto della situazione
attraverso chi, come Giancarlo Siani, quella realtà la racconta tutti i giorni tra mille difficoltà,
i giornalisti appunto.
Nel pomeriggio, si alterneranno ai microfoni della web radio della legalità molti artisti e
scrittori di calibro nazionale ed internazionale, tra i quali Pino Imperatore, Ernesto Mahiux,
Roberto Gentile, Mario Gelardi. Saranno inoltre presenti associazioni e cooperative che
collaborano con Radio Siani. Prenderanno parte ai festeggiamenti anche i magistrati della
Dda di Napoli Pierpaolo Filippelli e Vincenzo D’Onofrio, oltre ad esponenti
dell’associazione Libera e della Fondazione Polis.
Tutti gli ascoltatori potranno lasciare un proprio messaggio di auguri in diretta, inviare un
selfie o un video o un file audio accompagnato dall’ashtag #auguriradiosiani connettendosi
alla pagina Fb Radio Siani la radio della legalità, su Twitter @RadioSiani, scrivendo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al numero 08119700927.

Vota questo articolo
(0 Voti)
MYGENERATION

La rivista “MYGENERATION” nasce dallo spirito  creativo  e dalla esigenza  comunicativa di una generazione.

MYGENERATION è un viaggio attraverso un’informazione libera, che con penna irriverente affronta tematiche di  attualità e cultura, districandosi con disinvoltura tra sport, cinema, musica e moda, con occhio attento alle tecnologie ed alle eco provenienti dalle nuove tendenze generazionali.

MYGENERATION è un magazine free-press a cadenza  mensile, che fa della propria veste grafica accattivante ma essenziale uno dei principali punti di forza.

La distribuzione alternativa  che caratterizza questa rivista rispecchia con precisione lo spirito innovativo del progetto:  l’idea MYGENERATION condivisa dal lettore oltre la notizia.

La rivista e’ di proprietà della “MY GENERATION s.r.l.”, fondata da 22 soci forti di esperienze dirette maturate in diversi settori del management, della cultura e dell’informatica, dando così al magazine fondamenta solide che gli consentano allo stesso tempo di essere in continua espansione ed evoluzione.

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.