Stampa questa pagina

#FestaDellaNerd : non mimose ma fumetti, film e Serie TV!

Lunedì, 09 Marzo 2015 09:30
#FestaDellaNerd : non mimose ma fumetti, film e Serie TV!
  

Qualora aveste effettuato l'accesso a Facebook durante la giornata di ieri, vi sareste trovati con ogni probabilità la bacheca inondata di mimose.

 

E vabbè.

 

Fermo restando che ognuno fa un po' quel che gli pare, il nostro sito non ha deciso, altezzosamente, di girarsi dall'altro lato. Au contraire, ha dedicato una ulteriore giornata alle donne, vale a dire il 7 marzo: e dal momento che la NerdZone è sempre stata la scheggia impazzita della situazione, ecco che mette l'artiglieria pesante sul campo con 48 ore di ritardo, ma in ossequio al concetto di #donnetuttolanno 

 

Due parole sulla genesi dell'articolo: eravamo a fare brainstorming, quando Francesca "Fra" Papasergi propone:«Se foste un personaggio femminile dei fumetti, chi vorreste essere e perché? Articolo corale della Nerdzone.» L'idea è subito accettata (e ampliata a Serie TV e film... è pur sempre la Festa della Nerd, no?), ma prima di farmi da parte e lasciare spazio alle ragazze vi propongo il post originale (sempre) di Fra, da cui è scaturita l'idea, l'avvenimento, per dirla alla William Wordsworth, «recollected in tranquillity»:

 

Stazione di Porta Susa. Una neonata sveglissima, bella come il sole, decide che vuole giocare con me, e io partecipo volentieri. Chiedo ai genitori come si chiama. Padre e madre rispondono con uno scarto di mezzo secondo l'uno dall'altra.
P: Ororo.
M: Aurora. E smettila di chiamarla con quel nome orrendo, tanto all'anagrafe si chiama Aurora, grazie a Dio c'era mia madre con te.
Ragazzi, quell'uomo è il mio idolo.

 

Ladies and gentlemen, give it up for Le Ragazze della NerdZone!

 

Francesca "Fra" Papasergi
La mia eroina dei fumetti preferita è Jean Grey.

 

Festa Nerrd Jean 2

 

Perché Jean Grey è l'unico mutante di classe 5 esplicitamente indicato come tale. I suoi poteri vengono dalla sua mente. Jean può fare tutto quello che può pensare. Che volete di più? ;)

 

Roberta "Audrey" Lonoce
Questo giorno è un'occasione per ricordare non solo Donne straordinarie che non ci sono più, ma soprattutto per omaggiare tutte le Donne. Ho scelto di farlo rammentando il personaggio di un film, Beatrix Kiddo, alias "Black Mamba".

 

Festa Nerd Beatrix

 

C'è chi la vede come una super eroina, io la considero una Donna a cui ispirarsi ogni giorno. È determinata, all'apparenza sembra un essere fragile, ma in realtà, nasconde una tempra molto forte, una Donna risoluta, che lotta ogni giorno, cercando di superare gli ostacoli. Sembra facile da capire ed allo stesso tempo enigmatica, come ognuna di noi. È un personaggio in cui sono racchiusi tutti i pregi e difetti delle Donne, come la perseveranza nel raggiungere i propri obiettivi e la vendetta, che volente o nolente, fa parte del nostro DNA.

 

Annachiara "AC" Giordano
Difficile scegliere un'unica eroina a cui ispirarsi tra telefilm, film, fumetti e videogiochi! Da piccola sognavo di essere come Xena, la Principessa Guerriera: bella e forte nella sua armatura, ma anche sexy, coraggiosa e simpatica quando serve.

 

Festa Nerd Xena

 

E si sa, il primo amore non si scorda mai! Aiaiaiaiai!!

 

Sara "Sarà" Troiano
Se dovessi scegliere di essere una donna da uno dei tanti "universi nerd" sceglierei di essere Sarah Walker, dal telefilm Chuck.

 

Festa Nerd Sarah 2

 

Mi chiedete anche perché? Primo motivo, è semplicemente BELLISSIMA. E non è solo questo! E' anche tremendamente brava nel suo lavoro (Una spia della CIA), fredda all'apparenza ma capace di rinunciare a tutto per l'uomo che ama. Ed è così realistico il fatto che le riesca difficile farlo visto il suo carattere duro e la sua paura di essere delusa. E poi insomma, quanto mi piacerebbe essere fisicamente forte come lei, capace di sfilare su una passerella dopo aver messo ko una rivale a suon di calci e pugni? Perfetta.

 

Emma "Padme" Di Lorenzo
Ad ognuna la sua eroina e... La mia è bionda, bassina, una frana nei rapporti sentimentali, estremamente NERD e fa a cazzotti come se non ci fosse un domani. Ogni giorno affronta l'orrore, sottovaluta il peso dell'essere una prescelta e si avvale dell'aiuto dei suoi amici, l'arma più potente in suo possesso. Non ha mai scelto il suo mestiere/destino, ma lo porta avanti in modo molto personale, si innamora del bel tenebroso di turno, sbaglia, muore (ripetutamente), ma torna sempre ad alzarsi. E tutto questo lo fa, contando principalmente sulle proprie forze. Sto parlando di Buffy - The Vampire Slayer - l'ironica ammazzavampiri che ha accompagnato la mia adolescenza.

 

Festa Nerd Buffy

 

Non potevo non scegliere lei, è la mia eroina preferita e ne ho seguito le vicissitudini dall'estate del 1999, anno in cui Italia1 mandò in onda l'omonimo telefilm per sostituire Dawson's - ainowanawai - Creek... E mi rapì il cuore. Lo ammetto: avrei voluto essere lei! Ironica, pronta a tutto, forte e indipendente, ma anche fragile: tutto questo era Buffy, che è riuscita ad incarnare la donna che avrei voluto essere e che spero di essere diventata... È vero, io non ammazzo i vampiri... E mi auguro di non trovarmi mai al cospetto di una creatura del genere, ma la vita è così piena di mostri metaforici che i superpoteri dobbiamo trovarli comunque, dentro di noi e, a me, l'ha insegnato anche questo telefilm. Nella perenne ricerca del sè, tra un Angel e uno Spike, il centro è sempre Buffy...

 

E buona Festa della Nerd a tutte!!!

 

Festa Nerd Cover 2

Vota questo articolo
(3 Voti)

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.