"The Lady": un progetto più che ambizioso di Lory del Santo

Sabato, 09 Maggio 2015 13:28
  

Chiudete gli occhi e pensate alla cosa più trash che abbiate mai visto.


State pensando a Pretty Little Liars? Beh, potreste avere ragione, ma se aspettate un minuto vi renderete conto che esiste qualcuno che può superare le nostre bugiardelle in questa gara al trash.


Oggi infatti parliamo di un prodotto tutto italiano che già da qualche mese ha molto fatto parlare di sé, per gli eccellenti dialoghi, l'ottima interpretazione dei suoi attori, un intreccio narrativo degno di Spielberg.


Forse alcuni di voi avranno già intuito che oggi parliamo di The Lady.


The Lady è un prodotto nato dalla mente contorta... brillante di Lory Del Santo, che qualche mese fa, trovando geniale la sua stessa idea ha deciso di produrlo da sé mettendosi in gioco praticamente in qualunque ruolo, dalla regia alla sceneggiatura, dalla fotografia al casting. La trama, come vi accennavo, è strabiliante. La protagonista è una giovane donna dal nome comune, Lona, che nell'ambiente lavorativo viene soprannominata appunto The Lady viste tutte le sue qualità: Lona è bella, forte, con un'ottima posizione lavorativa, e ambita da praticamente qualunque personaggio maschile vediamo apparire nella serie.


Nella prima tra le dieci puntate vediamo Lona affrontare il fidanzato (Un ottimo Costantino Vitagliano che non poteva che coronare la sua carriera in questo modo) geloso dei suoi mille pretendenti, mentre lei vaga per casa in sexy lingérie facendo monologhi degni di Woody Allen.

 

The Lady 1

 

Insomma, avrete capito che la trama lascia sicuramente molto a desiderare. Ma il resto?


Ed è quel resto a rappresentare l'emblema di questa serie coronata dal web come il peggior prodotto degli ultimi dieci anni. Gli attori recitano come se stessero fingendo di non recitare, e non è chiaro se questo avvenga per la loro scarsa preparazione, o per le battute che sono costretti a recitare. Visto infatti che la serie vuole essere una rappresentazione reale e schietta del ceto alto milanese, ne escono personaggi grotteschi, che parlano come se fossero appena usciti tutti da una pippata di cocaina (E forse è l'unico punto su cui si può giustificare Lory).


The Lady 2


The Lady 3

 

A conti fatti, l'unico personaggio, reso un eroe dal popolo del web, è Chang il cameriere della nostra Lady, che sembra la vittima sacrificale di questo ambizioso progetto di Lory Del Santo.


The Lady 4

Vota questo articolo
(4 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.