Expo 2015. Nove grandi fotografi per raccontare il mondo

Giovedì, 23 Luglio 2015 00:00
  

Da ormai tre mesi le porte dell’Expo sono aperte. L’Esposizione Universale che l’Italia ospiterà fino 31 ottobre ha già raggiunto un certo numero di visitatori. Una vetrina mondiale in cui i diversi Paesi cercheranno per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire, cioè, a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri. 

Tante le attività in programma e i settori coinvolti e tra questi non poteva mancare la fotografia.
≪Il tema di Expo Milano 2015, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, rappresenta una fotografia planetaria – un’immagine istantanea, precisa quanto variegata - di tutte le declinazioni possibili  dell’alimentazione nel globo e, allo stesso tempo, di tutte le problematiche collegate alla sostenibilità, alla sicurezza, alla disponibilità del cibo per tutti gli abitanti del globo.  La fotografia di conseguenza [ … ] è il medium che meglio interpreta la visione e la finalità dell’Esposizione Universale evidenziando e narrando gli aspetti più diversi dal reportage all’antropologia, dalla visione della natura a quella dell’arte≫.

Ed è per questo motivo che i diversi Cluster, ossia gli spazi espositivi dei singoli paesi, sono “arredati” dagli scatti di nove grandi fotografi di fama internazionale:

 

Ferdinando Scianna - Cluster Bio-Mediterraneo: fotografo italiano per l’agenzia Magnum Photos, ha fatto del Mediterraneo l’oggetto della sua ricerca artistica partendo dalle sue origini siciliane ed esplorando altri paesi per documentare la cultura, la vita e i riti che la accompagnano. Una quarantina di fotografie circa, le quali evocano la sua idea di Mediterraneo, attraverso la terra, il mare e i riti famigliari. 

 

scianna-dettaglio scianna

 

Martin Parr - Cluster Cacao:fotografo inglese per l’agenzia Magnum Photos, nel corso dei suoi viaggi è stato testimone del consumo e della varietà con cui il cacao attraversa la vita di tutti gli abitanti del pianeta.

 

Martin Par01 Cover Cluster Cacao 1280x400 gradient new

 

 

Gianni Berengo Gardin - Cluster Riso: il suo piatto preferito è il riso, sarà una coincidenza?!? Il fotografo italiano ha, per anni, indagato la coltura e la raccolta del riso, dalle valli del Piemonte e della Lombardia fino alla Cina passando per la Francia. Il suo obiettivo?!? Illustrare il racconto della coltivazione vera e propria del riso, come vivevano i contadini, come era il paesaggio e la cascina, il posto più importante. I suoi sono scatti tratti dal reportage “Il racconto del riso” (2013 - Ed. Contrasto) e da raccolte precedenti.

 

berengo-gardin-per-il-cluster-riso 01-il-racconto-del-riso-gianni-berengo-gardin

 

Alex Webb - Cluster Spezie: fotografo americano, membro anche lui dell’agenzia Magnum Photos racconta la grande varietà delle spezie attraverso una serie di immagini scattate in India, in particolare nello stato del Kerala, una delle fonti primarie di spezie. Un percorso che porterà il visitatore a ripercorrere l’antica Via delle Spezie e i mercati dell’Asia.

 

webb webb

 

Irene Kung - Cluster Frutta e Legumi: fotografa svizzera, con le sue immagini ha cercato di dare “un’immagine positiva in questo momento di crisi e di difficoltà e con gli alberi da frutto è venuto quasi naturale perché simboli di produttività, di salute, di fertilità”.

 

irene-kung-dettagliojkung

 

Alessandra Sanguinetti - Cluster Isole, mare e cibo; fotografa americana, membro dell’agenzia Magnum Photos, ha viaggiato per le Isole Oceaniche concentrandosi sugli aspetti che mettevano in diretto contatto le persone con la terra, come l’impasto di corallo con il quale “le donne si tingono il volto, l’uso della terra come parco giochi, l’uso della vegetazione come abitazione, per il nutrimento dello spirito e del corpo”. Scatti, i suoi, che raccontano la natura primigenia, l’esotismo e la carnalità della natura.

 

1-Alessandra-Sanguinetti sanguinettiw

 

Joel Meyerowitz - Cluster Cereali e Tuberi: fotografo americano racconta la varietà delle diverse specie di pane con delle installazioni ad hoc.

 

meyorichPane

 

George Steinmetz - Cluster Zone Aride; fotografo americano, ha trascorso la sua intera vita professionale esplorando i deserti del mondo. Con le sue immagini racconta le zone aride della testa viste  dall’alto; zone, queste, in molti casi riadattate alla coltivazione di prodotti agricoli.

 

111412-standard STNMTZ 19980301 02C

 

Sebastião Salgado - Cluster Caffè: fotografo brasiliano, ha realizzato un reportage sul caffè fotografando la coltivazione, la raccolta, l’essiccamento, la selezione e il trasporto nei paesi del mondo; un poetico racconto degli uomini e delle donne che lo producono.

 

Salgado salgadof

 

≪Nove grandi obiettivi puntati su paesaggi, volti, pratiche e alimenti dei cinque continenti, per altrettante mostre fotografiche concepite per guidare  [ … ] i visitatori [ … ] verso la conoscenza delle modalità con cui le diverse coltivazioni e il lavoro dell’uomo nutrono il Pianeta e i suoi abitanti fornendo la vera ed essenziale energia del futuro≫.

Ultima modifica il Giovedì, 23 Luglio 2015 20:26
Vota questo articolo
(1 Vota)
Letto 1375 volte
Roberta Pagano

roberta.pagano@live.it

robertapaganodesign.wix.com/robertapaganodesign

https://www.facebook.com/robertapaganod/

behance.net/robertapagano

https://it.pinterest.com/robertapaganod/

it.linkedin.com/in/robertapagano4

 

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.