Marvel presenta: "Angela l'assassina di Asgard"

Giovedì, 03 Settembre 2015 06:59
  

Ha i capelli rossi, un corpo statuario ed un pessimo carattere. La nuova serie Marvel è stata dedicata a questo enigmatico personaggio femminile, Angela l'assassina di Asgard, un'eroina che non fa mai niente per niente e secondo cui ogni debito va onorato. Il suo nome di battesimo è Aldrif Odinsdottir, alquanto impronunciabile, che saggiamente è stato abbreviato in Angela. Finalmente arriva anche in Italia questa mini serie di soli tre volumi (in America sono 6), creata negli anni '90 da Neil Gaiman e Todd McFarlane.


Dopo una lunga ed estenuante battaglia legale tra i due autori per il duplice copyright (sui personaggi dell'universo di Spawn), l'eroina mozzafiato fa il suo debutto in grande stile nelle ultime pagine dell'evento Age of Ultron. L'angelo che non è più un angelo, con un background piuttosto travagliato non è proprio il tipico personaggio Marvel: una donna spietata, con nastri senzienti che le svolazzano intorno, spicca per il suo predominante lato irascibile e per il fatto di essere la più spietata assassina, nonché la migliore, tra gli angeli del regno di Heven.

 

Angela 2


Un regno di cui non se ne conosceva l'esistenza perché Odino lo ha relegato in una dimensione irraggiungibile. Nel momento in cui arriva in un universo a lei sconosciuto, oltre al fatto di aver minacciato di morte chiunque ne fosse responsabile, scopre una verità che sconvolge la sua esistenza: la letale donna dai capelli rossi non è un vero angelo e Heven non è la sua casa.


La nuova versione di Angela ha subito un restyling da parte di due team creativi Keiron Gillen, Phil Jimenez, Marguerite Bennett e Stephanie Hans, con un nuovo costume, che a detta degli autori «è un artefatto incantato il cui aspetto cambia a seconda della persona che lo indossa. È una sorta di rappresentazione dell'interiorità della protagonista. Non può più essere un Angelo del Decimo Reame, ma le ali sul costume indicano che una parte di lei si sente ancora una di loro».


I personaggi di questa nuova avventura sono ben strutturati e la grafica è magistrale: esplosioni di colori che esprimono nel migliore dei modi i sentimenti contrastanti di una donna cresciuta con l'odio per quella che si scoprirà essere la sua vera famiglia. Non ci resta che attendere il prossimo numero, per saperne di più sul viaggio intrapreso dall'assassina più spietata dei Dieci Regni.

 

Angela 3

Ultima modifica il Giovedì, 03 Settembre 2015 13:06
Vota questo articolo
(6 Voti)
Letto 1033 volte

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.