"Vinyl" e il ritorno dei '70

Mercoledì, 17 Febbraio 2016 07:19
  

«We will, we will rock you!» cantavano i Queen nel lontano 1977. Ed è proprio negli anni '70 che vi voglio portare oggi. No, non ho ancora inventato la macchina del tempo, perciò vi chiedo di usare la vostra immaginazione. Cosa vedete?

 

Sicuramente avete pensato agli hippie, alle fantasie floreali e ai pantaloni "a zampa d'elefante". Eppure c'è dell'altro. È proprio negli anni '70 che decollano il rock e il punk, come ci mostrerà Vinyl, la nuova serie targata HBO (mamma di Sex and the City e Game of Thrones, tra le altre). Trasmessa l'altro ieri in Italia (SKY Atlantic, canale 110) a sole 24 ore di distanza rispetto agli USA, la serie vanta come autori Terence Winter e George Mastras, rispettivamente da Boardwalk Empire e Breaking Bad. Come produttori abbiamo due nomi d'eccezione, Mick Jagger e Martin Scorsese, che è anche regista del lunghissimo pilot: il primo episodio infatti dura circa due ore!

 

Ma di cosa parla Vinyl?

 

Torniamo indietro fino al 1973 per conoscere Richie Finestra (Bobby Cannavale), proprietario di un'etichetta discografica apparentemente in crisi, così come il suo matrimonio con Devon (Olivia Wilde), ex attrice, modella e frequentatrice dello studio di Andy Warhol. Ci ritroviamo quindi in una New York in trepidazione per la maggiore libertà sessuale e l'uso di sostanze stupefacenti. Una città in fibrillazione in cui la musica non funge semplicemente da colonna sonora, ma è una delle protagoniste principali. Non dobbiamo infatti aspettarci solo la musica dei Rolling Stones, poiché pare che ce ne sarà per tutti i gusti. Infatti si vocifera che intorno alla sesta puntata dello show ci dovrebbe essere un tributo a David Bowie. Non si sa se il compianto "Duca bianco" apparirà in carne ed ossa o solo tramite filmati e video.

 

Se ve lo siete persi, ecco il trailer:

 

 

 

Vota questo articolo
(5 Voti)
Annachiara Giordano

Studentessa di Lettere moderne e aspirante giornalista, sono appassionata di letteratura e viaggi, cinema e telefilm, insomma di tutto ciò che possa stimolare fantasia e immaginazione. 

Sito web: https://www.facebook.com/annachiara.giordano1?ref=tn_tnmn

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.