Pompei e le enormi statue di Igor Mitoraj

Sabato, 09 Luglio 2016 00:00
  

Lo desiderava ardentemente da sempre!
Questo grande artista contemporaneo, che ha visto le sue opere esposte a Londra, Parigi, Roma e New York, aveva come sogno della sua vita quello di far vivere le sue sculture negli scavi di Pompei.

 

L’artista è Igor Mitoraj, polacco d’origine ma italiano d’adozione e a Pompei, appunto, il 15 maggio si è aperta una mostra d’eccezione delle sue opere che durerà fino all’8 gennaio 2017. Purtroppo, però, si tratta di un omaggio al grande scultore, morto improvvisamente nell’ottobre 2014. La mostra è un grande evento espositivo, un motivo di attrazione in più poiché camminando per le strade e i luoghi più suggestivi di Pompei, incontriamo man mano le imponenti statue in bronzo, come Dedalo nel Tempio di Venere, il Centauro nel Foro, il Centurione nelle Terme Stabiane e così via.

 

Dedalo nel Tempio di VenereDedalo nel Tempio di Venere

 

 

Sono 28 gigantesche, maestose eppure eleganti figure di dei ed eroi mitologici che sembrano sorgere dalle rovine pompeiane per dare ad esse nuova voce e nuova vita, per testimoniare il valore perenne della classicità con la quale anche un artista contemporaneo non può non instaurare un dialogo, soprattutto in posti come l’area archeologica di Pompei e dovunque siano i segni di eventi e personaggi che hanno lasciato forti impronte nella storia della civiltà. Lo stesso artista in occasione dell’altra importante mostra a Ravello nel 2012 affermò che chi fa arte “deve fare inevitabilmente i conti con le tracce del passato”. La mostra ebbe uno straordinario successo così come le precedenti, splendide esposizioni nella Valle dei Templi ad Agrigento e nei Mercati Traianei a Roma.

 

Centauro al Foro

Centauro al Foro

 

 

Un evento dunque di grande rilievo culturale, promosso dalla Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e organizzato dalla Soprintendenza di Pompei, dalla Galleria d’arte Contini e dall’Atelier Mitoraj di Pietrasanta, il laboratorio dove l’artista lavorava e che aveva aperto nel 1983 per la vicinanza alle cave di marmo di Carrara.


PERIODO: 15 /05/2016 – 08/01/2017 
PREZZO: 13,00 euro 
LUOGO: Pompei, Scavi di Pompei 
ORARIO: Dal 1 aprile al 31 ottobre, 9.00 - 19.30 (ultimo ingresso 18.00) Dal 1 novembre al 31 marzo, 9.00 - 17.00 (ultimo ingresso 15.30) 
INFO: Tel.  081 8575 347 -  Sito web: http://www.pompeiisites.orghttp://www.pompeiisites.org

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.