ANTEPRIMA: Star Trek Beyond, il viaggio continua

Venerdì, 22 Luglio 2016 00:00
  

Lo confesso: non sono un grande appassionato di fantascienza e la saga televisiva, e poi cinematografica, di Star Trek non è mai stata tra le mie preferite. Pur apprezzando la glaciale ironia del vulcaniano Spook e il coraggio del Capitano Kirk, ho sempre avuto un atteggiamento tiepido nei confronti dell’Enterprise e delle sue avventure nello spazio.

Ciononostante, assistendo in anteprima alla nuova puntata della saga, ammetto di essermi divertito e di essere stato coinvolto dalla storia, ben scritta e articolata.

Star Trek Beyond è, da una parte, il classico film di genere per cui il fan non potrà non rimanere affascinato dalla bellezza e spettacolarità delle maestose scenografie e ricostruzioni di universi diversi e lontani. Dall’altra, quest’episodio della saga è caratterizzata da un elemento introspettivo e riflessivo inaspettato che coinvolge i due maggiori protagonisti: il capitano James Kirk (Pine) e Spock (Quinto). Per motivi diversi, Kirk e Spock si interrogano sul proprio futuro, chiedendosi se esplorare lo spazio infinito e oltre possa essere davvero lo scopo delle rispettive vite.

star-trek-1400-1

Formulando questo interrogativo, di fatto gli sceneggiatori pongono direttamente allo spettatore la questione: se una vita avventurosa sia davvero la migliore e più interessante possibile.

La struttura narrativa di Star Trek Beyond è semplice, chiara e lineare e, nello stesso tempo, è piena di colpi di scena, dinamica e veloce nel cambiare continuamente scenario e prospettiva narrativa. Il punto di forza del testo è il forte richiamo all’identità storica della saga, esaltata e rinverdita in diversi passaggi della proiezione. Un elemento nuovo e positivo è la presenza nei dialoghi di un’ironia fresca, brillante e incisiva, dimostrando in maniera tangibile il contribuito di Simon Pegg nella stesura della sceneggiatura.

La regia di Justin Li è creativa, veloce, incalzante, dotata di ritmo e capace di tenere incollata lo spettatore allo schermo fino ai titoli di coda. Da segnalare la scena della battaglia finale, davvero bella e divertente, unisce effetti speciali e musica anni '90.

L’intero cast è un riuscito e apprezzabile esempio d’interpretazione corale e coesa. Non c’è un vero protagonista, la sceneggiatura concede la giusta e meritata vetrina a ogni attore che può così dimostrare il proprio talento, personalità e carisma.

Forse il punto debole del film è il villain, cattivo sì, ma non tanto carismatico da bucare lo schermo come fu all’epoca Kahn.

 

Il biglietto d’acquistare per “Star Trek Beyond” è : 1) Neanche regalato 2) Omaggio 3) Di pomeriggio 4) Ridotto 5) Sempre (Con riserva)

 

“Star Trek Beyond” è un film del 2016 diretto da Justin LinJustin Lin, scritto daDoug JungDoug Jung,Simon PeggSimon Pegg con:Chris PineChris PineZachary QuintoZachary QuintoZoe SaldanaZoe SaldanaSimon PeggSimon PeggIdris ElbaIdris ElbaKarl UrbanKarl UrbanSofia BoutellaSofia BoutellaAnton YelchinAnton YelchinJohn ChoJohn ChoDeep RoyDeep RoyJoe TaslimJoe TaslimLydia WilsonLydia Wilson.what-star-trek-beyond-s-new-character-scene-reshoots-mean-for-the-film-star-trek-bey-893903

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.