Paolo Cognetti e la sua “Sofia”, un ritratto dei nostri giorni

Mercoledì, 31 Agosto 2016 00:00
  

Considerato tra i libri migliori del 2012 e candidato al Premio Strega 2013, “Sofia si veste sempre di nero” è un vero e proprio MYGENERATION book. Il suo giovanissimo autore, Paolo Cognetti, classe ’78,  è un interprete attento ed elegante della nostra generazione, in particolar modo, di quegli elementi unici e sopra le righe, esattamente come Sofia.

 

Immagine 1

 

Più che un romanzo, quella di Cognetti è una raccolta di racconti sulla vita di una giovane e bellissima donna, che - a quanto pare - ama vestirsi di nero! La storia di Sofia è raccontata per eventi significativi che le hanno in qualche modo cambiato la vita: l’infanzia travagliata dai litigi dei genitori, il tentativo di suicidio durante l’adolescenza, la morte del padre.

Sofia è aggressiva, volgare, spesso taciturna e incline al digiuno (di cibo e di emozioni); il suo mondo è un luogo molto particolare, in cui nessuno riesce veramente a entrare, neanche l’autore stesso. Ma, a proposito di ciò, chi è che racconta la storia? Una voce narrante accompagna il ricordo della vita passata di Sofia, ma non si sa bene da chi provenga o, perlomeno, non lo si scopre subito.

 

La prosa di Cognetti richiama in qualche modo un linguaggio da sceneggiatura cinematografica: talvolta si ha come l’impressione di leggere un copione. Ciò è senza dubbio attribuibile alla formazione universitaria, e non solo, dello scrittore. Paolo Cognetti è diplomato alla Civica Scuola di Cinema di Milano e appassionato di letteratura americana, di cui è studioso autodidatta; un mix che assicura al suo stile una verve molto contemporanea e accattivante.

 

“Sofia si veste sempre di nero” è la sua terza e miglior opera narrativa, che vi consigliamo sinceramente di non perdere.

 

Immagine 2

 

Con questo articolo si conclude la nostra rubrica estiva, speriamo vi sia piaciuta e vi sia stata d’ispirazione per le vostre letture estive! Mi raccomando, non dimenticate di inviarci la vostra recensione del libro che avete letto in vacanza! 

 

 

MYGENERATION SULLA SPIAGGIA

Mare, sole, una bibita fresca, un ombrellone sulla testa … manca solo il tocco finale e per quello ti aiutiamo noi con MY GENERATION sulla spiaggia: una rubrica estiva che ti suggerisce il libro giusto da portare con te in vacanza!

Ogni settimana sarà pubblicata sulla nostra rivista MYGENERATIONWEB una breve recensione del libro “da ombrellone” che ti consigliamo di leggere. Segui la nostra rubrica, condividila inserendo l’hashtag con il titolo del libro che porterai con te quest’estate seguito da #MYGENERATIONsullaspiaggia e partecipa al nostro concorso.
MYGENERATIONWEB apre le porte ai giovani talenti e ti invita a condividere la TUA recensione del libro che hai letto durante l’estate.

Scrivici all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., le recensioni migliori saranno pubblicate sulla nostra rivista!

Vota questo articolo
(1 Vota)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.