Paralimpiadi 2016: I giochi continuano

Mercoledì, 07 Settembre 2016 22:06
  

Sulle note swing di Yes I Can” il Regno Unito celebra l'inizio delle Paralimpiadi, i giochi dedicati agli atleti con disabilità. Lo spot, davvero stupendo, racchiude nelle note suonate da The Superhuman Band tutto lo spirito di questi giochi e la soddisfazione di uomini e donne che lavorano per abbattere barriere, fisiche e mentali e raggiungere traguardi eccezionali e quotidiani.

https://www.youtube.com/watch?v=vzjuQoNM534

Ieri, 7 settembre, siamo tornati tutti a Rio, dopo un'estate vissuta all'insegna dello sport, tra medaglie e difficoltà, per la cerimonia di apertura dei giochi paralimpici.

A partire dalle 17:30 (22:30 in Italia) ha avuto inizio lo show al Maracanà, mentre i giochi iniziano a partire da oggi, 8 Settembre, per terminare il 18 con la maratona, e vedranno coinvolti oltre 4000 atleti. Gli sport alle Paralimpiadi 2016 sono 22:  il calcio a 5-un-lato e il calcio a 7-un-lato, il goalball (per persone con disabilità visive), l’atletica leggera, le bocce, il canottaggio, il ciclismo su strada e su pista, l’equitazione, il judo, il nuoto, il basket, la scherma, il tennis e il rugby in sedia a rotelle, la pallavolo, il sollevamento pesi, il tennistavolo, il tiro, il tiro con l’arco e la vela. È inoltre la prima volta che alle Paralimpiadi sono presenti gare per la canoa e per il triathlon. Tutte le gare saranno trasmesse dalla Rai, alcune in diretta ed altre in differita ma non sarà possibile seguirle usando alcuna app. 

2 copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia

Portabandiera per l'Italia sarà Martina Caironicampionessa paralimpica mondiale ed europea nei 100 metri nella categoria T42 (atleti con amputazioni a un singolo arto sopra il ginocchio), insieme ad altri 100 atleti, molti dei quali favoriti per l'oro.

Tra questi, primo fra tutti, Alex Zanardi, ex pilota di Formula 1, che partecipa alle gare di handbike; con lui Giancarlo Masini e Jenny Narcisi, che gareggiano su pista, Vittorio Podestà, Luca Mazzone, Francesca Porcellato e Ivano Pizzi, tutti atleti per discipline su strada. Per la maratona gareggia Alessandro Di Lello, tra i favoriti per il podio. Assunta Legnante è campionessa paralimpica di getto del peso. Nel nuoto gareggeranno Arjola TrimiCecilia Camellini, Federico Morlacchi, Francesco Bocciardo e Vincenzo Boni

Puntano al podio: Sara Morganti nell’equitazione,  Eleonora Sarti nel tiro con l’arco e Beatrice Vio nel fioretto femminile. 

Comincia un'altra Olimpiade e malgrado molteplici problemi, a partire dall'esclusione della nazionale russa, fino alle difficoltà economiche che hanno fatto temere una riduzione degli impianti, è finalmente tutto pronto per quest'ultimo sprint del 2016  all'insegna dello sport e dell'integrazione.

3 copia copia

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.