Familia, una nuova Sophie Ellis Bextor

Sabato, 17 Settembre 2016 00:00
  

Dopo circa due anni di silenzio, Il 2 Settembre di quest’anno Sophie Ellis Bextor è tornata col suo ultimo lavoro, Familia. Prodotto da Ed Harcourt per la EBGB’s, è il sesto studio album della cantautrice britannica ed è stato anticipato dai singoli Come with Us e Unrequited, che per qualche pessima scelta di marketing sono stati distribuiti nel pieno dell’estate (19 Luglio e 26 Agosto). Ciò è stato possibile data la forte connotazione “pop” dell’album. Infatti, quest’azione “estiva” di guerriglia marketing è nata con l’intenzione di creare nuovi tormentoni (Come with Us). Una volta uscito l’album, tutto è diventato più chiaro, nelle undici tracce non c’e solo pop, viene posto l’accento su questa forte nota dance che ha sempre accompagnato la carriera di Sophie (nella musica e anche sulle passerelle del mondo della moda). In tracce come Wilde forever e Death of love questo mood è più evidente, ma si affievolisce in pezzi come Hush little voices, per poi quasi scomparire in Crystallise e My puppet heart lasciando trasparire una versione della Bextor quasi dimenticata. Quella dei The audience, del britpop e del panorama indie. Stavolta c’e qualcosa di diverso, spesso la chitarra acustica che accompagna i brani centra qualche nota sudamericana ricordando i mariachi del Messico. Qualcosa di innovativo tutto sommato per lei, anche se è evidente in poche tracce. A conti fatti potremmo comunque vedere Familia come un punto di svolta per la cantautrice, l’apice di un lento percorso di mutamenti artistici iniziati un paio d’album fa con Make a scene e fomentato dal produttore Ed Harcourt che è riuscito a mitigare l’essenza dancefloor della Bextor.

IMG 0298

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.