Stampa questa pagina

Il meglio del web sul dibattito Clinton-Trump!

Giovedì, 20 Ottobre 2016 00:00
Il meglio del web sul dibattito Clinton-Trump!
  

Twitter è stato chiaro: il dibattito Hillary Clinton – Donald Trump ha conseguito il titolo di momento più tweettato di sempre! I numeri non mentono: il candidato repubblicano è stato al centro del focus con il 62% dei messaggi su Twitter e quasi l'80% dei post su Facebook. Segno di un evidente consenso politico? Assolutamente no; sembra, infatti, che la Clinton abbia ottenuto un feedback molto più positivo dal confronto. È dunque evidente che il clamore mediatico sull'evento sia stato composto, in grandissima percentuale, dalla pungente ironia tipicamente web!

 

Trump - Clinton 2


Si parte dalle battutine al veleno sul presunto raffreddore di Trump: pare che il candidato non abbia smesso un attimo di tirare su col naso! Ed ecco il web scatenarsi con gli elenchi delle volte in cui Donald ha "sniffato" rumorosamente nel bel mezzo della discussione ("Final Trump sniffle count: 16 big sniffles, 24 small sniffles, 2 racist exhales, 1 baba booey"), o con commenti sarcastici su come l'aspirante Presidente abbia scelto il momento sbagliato per sniffare colla! E dall'hastag #TrumpSniffle agli account parodia @TrumpsSinuses e @TrumpSniff è stato un attimo.


La gara al commento più sarcastico non finisce di certo qui! Una volta che i candidati hanno impugnato i microfoni per un dibattimento face to face, ecco esplodere l'Internet: dai video che immortalano Donald e Hillary nel bel mezzo di un duetto, sulle note di Time of my life o di Acqua e Sale di Celentano e Mina, fino ai meme che li ritraggono quasi a guardarsi languidamente negli occhi ("Te li ricordi Troy e Gabriella di High School Musical? Sono loro oggi. Ti senti vecchio"?). Non poteva mancare, poi, chi li ha paragonati agli innamoratissimi Gigi d'Alessio e Anna Tatangelo!

 

Trump - Clinton


Il confronto successivo si è tenuto a Washington il 19 Ottobre, e siamo sicuri che in tanti avevano pronto un secchiellone di popcorn formato famiglia! Tuttavia, più che i meme sui candidati, quello che ci fa ridere è il fatto che, qualora Trump vincesse le elezioni, avremmo finalmente una degna risposta alla domanda "Why Berlusconi?".

Vota questo articolo
(2 Voti)

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.