MyTopTweet151

Lunedì, 09 Gennaio 2017 13:31
  

Questa settimana ero tutta intenta a scegliere i componenti della giuria popolare che avrei voluto a giudicare la veridicità delle notizie pubblicate dai media così come saggiamente consigliato da Beppe Grillo. Dopo aver selezionato come membri qualche ex concorrente dei reality, Daniela del pubblico di Uomini e Donne, Don Mazzi e Barbara D'Urso quale presidente a vita, ero pronta ad affrontare l'emergenza bufale!
E poi mi sono ritrovata di fronte alla notizia di Scilipoti vicepresidente della Commissione scienze, tecnologia e sicurezza dell'assemblea parlamentare della Nato, nonché inserito nella Commissione che dovrà occuparsi dei rapporti con l’Ucraina. Ero triste perchè per una tale cavolata l'uso della giuria popolare di cui andavo tanto fiera non sarebbe servito, li avrei scomodati per nulla.... ma poi leggi che ti rileggi sul nuovo “finto” ruolo di Mimmo Scilipoti e quasi mi è venuto un infarto nello scoprire che era tutto vero!! Poverino, lui che si addormenta in Parlamento perchè da anni soffre di mal di testa ora dovrà fare ma che dico doppi, tripli turni in tutte queste commissioni! Lui che non ha ancora ben capito chi sia questa Ucraina e quali tipi di rapporti debba avere con lei.
Mimmo tieni duro, siamo tutti con te!

#Scilipoti:

1 copia copia copia copia copia copia copia copia copia

2 copia copia copia copia copia copia copia copia

3 copia copia copia copia copia copia

4 copia copia copia copia copia copia copia

5 copia copia copia copia copia copia

6 copia copia copia copia copia copia copia

7 copia copia copia copia copia

8 copia copia copia

9 copia copia copia

10 copia copia copia copia

Alla prossima!

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ida Trombino

Redattrice della rubrica "My Top Tweet"

Altro in questa categoria: « MyTopTweet150

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.