Gothic Netflix: arriva "Crimson Peak"!

Sabato, 30 Settembre 2017 00:00
  

Questo 2017 è stato l'anno di maggior successo per Netflix, che ha registrato un boom di nuovi utenti. Ciò è stato ricavato da statistiche, sondaggi e indagini di mercato. In realtà per capire questa cosa bastava essere presenti al mio esame ieri. L'unica cosa che ha distolto me e le mie compagne di sventura dalla ripetizione ossessiva e dall'ansia è stato proprio il parlare delle serie viste sul colosso dello streaming.

 

Tuttavia, come tutti sapete, Netflix non è solo serie tv, ma anche film. E ogni mese ci dà carne fresca. Tra i film aggiunti questo mese quello che ha attirato la mia attenzione è stato Crimson Peak. Il film è del 2015 e personalmente l'avevo già visto al cinema, ma un rewatch dell'opera di Guillermo del Toro, fresco di vittoria alla Mostra del Cinema di Venezia di quest'anno (Leone d'oro al miglior film per The Shape of Water) era d'obbligo. Soprattutto se nel cast c'è il mio amatissimo Tom Hiddleston.

 

Crimson Peak 02

 

L'affascinante attore inglese, però, non è l'unico pregio del film, che risulta un vero capolavoro. È la storia della giovane e ingenua ereditiera Edith (Mia Wasikowska) che, in un '800 dal sapore estremamente gotico, alla ricerca dell'amore, si invaghisce di Sir Thomas Sharpe (Hiddleston) e va a vivere con lui e la sorella di lui (Chastain) in Inghilterra, nella tenuta di Allerdale Hall, soprannominata Crimson Peak per le fuoriuscite di argilla rossa, che gronda come sangue.

 

Crimson Peak 03

 

Protagonista indiscussa è proprio la tenuta, una casa che ha molto da raccontare tramite i caratteristici scricchiolii di una casa antica e maltenuta e le innumerevoli presenze: dei fantasmi terrificanti, neri, ossuti e giganti, che solo un maestro come Del Toro poteva regalarci. Tramite questi insoliti complici, Edith scoprirà l'oscuro passato di questi due fratelli, legati anche da un sentimento incestuoso.

 

Crimson Peak 04

 

A parte gli scherzi, il film è ben strutturato in ogni sua parte: cast, fotografia, trama, regia, colonna sonora, è tutto perfetto. Un film che fonde horror, thriller e dramma in modo armonico e piacevole.


Su, iniziate a fare i pop corn!

 

 

Le foto provengono dai siti www.consequenceofsound.www.consequenceofsound.net, www.amctheatres.com,www.amctheatres.com, www.leganerd.com,www.leganerd.com, www.cdn.meme.am.

Vota questo articolo
(1 Vota)
Annachiara Giordano

Studentessa di Lettere moderne e aspirante giornalista, sono appassionata di letteratura e viaggi, cinema e telefilm, insomma di tutto ciò che possa stimolare fantasia e immaginazione. 

Sito web: https://www.facebook.com/annachiara.giordano1?ref=tn_tnmn

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.