Cronache dal Red Carpet – XII Festa del Cinema di Roma: Giorno 5

Martedì, 31 Ottobre 2017 09:22
  


Anche la 5° giornata di Festival ha previsto solo tre carpet, ed è vero che se gli artisti sono stati pochi, hanno compensato gli ospiti che si sono divertiti a mettersi in posa davanti al palco fotografi. Il primo film a sfilare sul Red è stato "o Filme da Minha Vida" del regista Selton Mello, che si è presentato al cospetto delle macchina fotografiche e telecamere in compagnia di una frizzatissima Bruna Linmeyer, intreprete del film dal sorriso contagioso e dallo sguardo magnetico che simpaticamente ha offerto pose ed espressioni alle macchina fotografiche di Mygeneration.

IMG 9687
Il secondo Carpet quello di " Good Food" che oltre alla bellissima Justine Mattera prevedeva pure la presenza di Giorgio Colangeli, il quale purtroppo non si è presentato. Justine ha intrattenuto gli operatori sfoggiando sorrisi a 32 denti, occhi di ghiaccio e pose hollywoodiane, apparendo quadi come una moderna Marylin Monroe. La particolarità di questo Carpet è stata che oltre agli artisti sul tappeto rosso si sono presentate 5 coppie di sposi, che pubblicizzavano gli abiti del film e hanno concluso la loro apparizione con il classico lancio del bouquet.


IMG 9826


D' obbligo menzionare due ospiti , Valeria Marini che tra un bacio stellare e l'altro ci teneva a fare la foto sul Red con Mammà, creando forse un pò di confusione correndo avanti e indietro sul tappeto scatenando il panico generale, e il gentilissimo Garrison che dopo essersi prestato a qualche scatto si è avvicinato ai fotografi di Mygeneration e ha scambiato qualche chiacchiera e risata.


IMG 9742

 

IMG 9901


Il Carpet più atteso di tutti si è rivelato un pò una delusione. L' attesissimo Nanni Moretti,ha dato molto spazio alle interviste concendendo, come è giusto che sia, una chiacchiera un pò a tutti i giornalisti, alcuni operatori dal palco impazienti di fotografarlo hanno forse un pò esagerato nelle esternazioni e urlando hanno attirato la sua attenzione, il regista, giratosi di scatto li ha fulminati con lo sguardo, conclusa la sua intervista si è fermato in favore di macchine e telecamere visibilmente infastidito, e dopo appena pochissimi scatti ha salutato e preso la porta delle sale, accompagnato dal direttore Monda in Auditorium.

IMG 0146 copia

Foto: TripperPhotograph

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.