Ex OPG diventa un movimento: nasce Potere al Popolo! La decisone è stata presa dopo la lettera di Montanari.

Giovedì, 23 Novembre 2017 00:00
  

L’assemblea del Brancaccio che non c’è stata, è stata solo la punta dell’iceberg. I ragazzi dell’Ex OPG non ci stanno a una sinistra ferma, che si sta sgretolando sotto i loro occhi. Se di sinistra si può parlare. << Ad oggi la sinistra non esiste più, prima c’era il centro- sinistra, ma piano piano si è trasformata in un’ala del centro, diciamo la verità>>- dice un esponente del gruppo. Per rispondere ai veri bisogni delle persone, per chi non ha voce, per ridare entusiasmo politico, sono queste le motivazioni che hanno spinto questi ragazzi a creare un Movimento, con altre realtà di tutta Italia, una ventina circa, che si presenterà consapevolmente alle prossime elezioni. Il modello Ex OPG infatti viene apprezzato da tutto il territorio nazionale, solo quest’anno sono andati in giro per 140 località italiane invitati a parlare della loro esperienza. Offrendo 44 attività gratuite (e gratuitamente), in due anni e mezzo soltanto sono diventati un punto di riferimento per tutta la città di Napoli. Il loro programma politico si rifà più o meno agli ideali per i quali da sempre combattono: l’attuazione della Costituzione, il controllo popolare, il protagonismo territoriale con appositi programmi territoriali stilati dai rappresentanti delle regioni. All’interno delle loro liste molto probabilmente non ci sarà De Magistriis, con il quale condividono la politica attuata, ma non la visione che ha del futuro. Il Movimento nasce adesso proprio perché è questo il momento storico in cui la sinistra risulta maggiormente debole, e c’è bisogno di una risposta forte, ma il sindaco non ha ancora intenzione di sviluppare un programma nazionale. Loro credono di essere una risposta vera  ai soliti PD, Lega, PDL e Movimento 5 stelle. E per farlo accoglieranno Rifondazione comunista e perché no i centri sociali che davvero fanno come loro, gli spazi culturali e i collettivi. Appuntamento a dicembre quando ci sarà il nome del candidato e l’ufficializzazione del logo.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.