Stampa questa pagina

Sesso a pagamento: scandalo per ventuno membri della Croce Rossa

Mercoledì, 07 Marzo 2018 12:29
Sesso a pagamento: scandalo per ventuno membri della Croce Rossa
  

 

La Croce Rossa internazionale si è impegnata in un’operazione di trasparenza assieme ad altre organizzazioni umanitarie, a seguito dello scandalo sugli abusi sessuali che ha recentemente coinvolto Oxfam, Save The Children e Plan International. Quest’ultima, in particolare, avrebbe autodenunciato ben sei episodi di recenti abusi su minori da parte di collaboratori e membri del suo staff. In particolare, presso la Croce Rossa non sono stati perpetrati reati, ma comportamenti esplicitamente vietati dal codice di condotta dell’ong. Si tratterebbe del pagamento di prestazioni sessuali, anche se effettuate presso Paesi in cui la prostituzione non costituisce un illecito.

ARTICOLO 12

 

Yves Daccord, direttore generale del Comitato internazionale della Croce Rossa, ha dichiarato come sia fondamentale che il silenzio che ha circondato tale problematica si sia frantumato. Ha altresì osservato che comportarsi con assoluta integrità rappresenta un dovere per ogni organizzazione non governativa nei confronti delle persone a cui prestano i loro servizi. Persone che, è doveroso aggiungere, si fidano di loro.

 

link alle foto: https://scambieuropei.info/lavoro-croce-rossa-italiana-sociali-amministrativi-salute/

https://it.wikipedia.org/wiki/Croce_Rossa_Italiana

Vota questo articolo
(0 Voti)
Chiara Pizi

"Definire è limitare", diceva Oscar Wilde. E, a me, pormi limiti proprio non piace. Quello che sono, scoprilo leggendomi! 

Ultimi da Chiara Pizi

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.