Brad Pitt produrrà un film sullo scandalo Weinstein

Venerdì, 27 Aprile 2018 15:28
  

Le vie dell’ispirazione sono infinite, o lo sono quelle per far soldi? Il capostipite della famiglia Benetton…ehm, Brad Pitt, ha deciso di produrre nientemeno che un film sullo scandalo delle molestie di Henry Weinstein.

 

Come ben sappiamo, il magnate è stato distrutto e messo alla gogna dal lavoro di due giornaliste, Jodi Kantor e Megan Twohey, reporter entrambe per il New York Times. Le donne hanno svolto un lavoro sopraffino per incastrare Weinstein: indagini meticolose, raccolte di prove schiaccianti, interviste, dichiarazioni, nominativi. Proprio grazie a loro e al direttore che le ha pubblicate, moltissime stelle del mondo di Hollywood si sono fatte avanti, denunciando tramite #MeToo e #TimesUp gli abusi e le molestie ricevuti.

 

brad pitt 2 the new yorker

 

Ebbene, Plan B, la casa produttrice di Pitt, ha annunciato l’intenzione di realizzare un film sullo scandalo. La pellicola sarà incentrata sull’attività di investigazione delle due giornaliste, che porterà poi alla scoperta dell’orrore perpetrato dal produttore.

Quello di Pitt è un modo come un altro per guadagnare, anche speculando sulla sofferenza delle persone, o è uno strumento per portare alla luce l’orrore e donare alle donne il coraggio per opporsi e farsi sentire? Attendiamo le vostre opinioni!

 

brad pitt 1 gossip cop

 

link alle foto: http://variety.com/2018/film/news/weinstein-bankruptcy-big-mess-1202710896/http://variety.com/2018/film/news/weinstein-bankruptcy-big-mess-1202710896/

https://www.gossipcop.com/brad-pitt-neri-oxman-babies-kids/

Vota questo articolo
(0 Voti)
Chiara Pizi

"Definire è limitare", diceva Oscar Wilde. E, a me, pormi limiti proprio non piace. Quello che sono, scoprilo leggendomi! 

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.