Tanta, troppa suspense a Hanging Rock!

Mercoledì, 20 Giugno 2018 07:07
  

Ieri sera sono andate in onda, su SKY Atlantic (canale 110), i due episodi conclusivi della miniserie da sei puntate Picnic at Hanging Rock, di cui avevamo già parlato qui.

Ebbene, dopo averla vista, che dire?
Avevamo già capito che a farla da padrone in questa serie sarebbe stato il mistero. Così è stato. Il “voglio vedere come va a finire” ha tenuto incollati allo schermo per tre settimane. Un mistero basato su incredibili non-detti, su piccoli dettagli che lasciavano immaginare indicibili segreti sul passato dei personaggi e su una fotografia caratterizzata da un mix di gotico e psichedelico, con studiati contrasti tra colori scuri e colori molto accesi e quasi fosforescenti.
Azzarderei un rimando, per quanto riguarda la fotografia e i colori, a un film altrettanto potente sotto questo aspetto quale Crimson Peak del maestro Guillermo del Toro.

Ma torniamo a noi. La suspense e il mistero, quindi, c’erano e a quantità industriali. E il resto? Ecco, il resto latitava. Escludendo la degna interpretazione di Natalie Dormer (la signora Appleyard, direttrice del collegio), gli altri personaggi non sono che appena abbozzati.

In più, ripensandoci col senno di poi, la trama sembra davvero esigua. C’è un unico grande evento, la scomparsa delle ragazze sulla montagna, e poi niente più. Non è un giallo perché, al contrario di quanto avviene normalmente nei gialli, il caso non viene risolto, ma anzi sembra quasi che si faccia di tutto per evitare che venga risolto, facendo disintegrare la trama in mille digressioni.

Il finale quindi resta apertissimo, facendo venire un po’ di amaro in bocca. Tuttavia, si può pensare che sia in cantiere una seconda stagione. Staremo a vedere!





Link alla foto: https://www.genremag.com/2018/05/genre-tv-grid-week-of-may-20-2018-natalie-dormer-stars-in-remake-of-picnic-at-hanging-rock/https

Vota questo articolo
(4 Voti)
Annachiara Giordano

Studentessa di Lettere moderne e aspirante giornalista, sono appassionata di letteratura e viaggi, cinema e telefilm, insomma di tutto ciò che possa stimolare fantasia e immaginazione. 

Sito web: https://www.facebook.com/annachiara.giordano1?ref=tn_tnmn

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.