Fumetto o poesia sotto l’ombrellone? Facciamo tutti e due!

Domenica, 01 Luglio 2018 00:00
  

Per essere nerd e letterati sotto l’ombrellone, il fumetto Wislawa Szymborska, si dà il caso che io sia qui (BeccoGiallo, 2015) è la giusta combinazione tra il piacere della lettura illustrata e un po’ di storia. La graphic novel realizzata da Alice Milani ripercorre alcune fasi della vita della poetessa polacca, Premio Nobel per la letteratura nel 1996, delineando il ritratto di una donna estremamente sensibile e al contempo tenace, capace di diventare una delle voci più apprezzate del novecento.

“Il mio vestito è semplice, le scarpe un po’ consumate, ma io sono felice, oggi mi sposo con Adam. Festeggeremo assieme ai nostri amici, con un caffè o un piccolo brindisi. Abbiamo così pochi soldi, ma non importa”. La storia raccontata da Milani inizia nella Cracovia del dopoguerra, quando Wislawa e suo marito dividevano una stanza alla Casa dei Letterati e continua attraverso gli anni dell’ascesa del socialismo, del coprifuoco, in una Polonia gelata climaticamente e culturalmente.

Un bel viaggio nella storia e nella letteratura in acquerello e collage.

 

 

 

 

 

 

 

 

link immagine:

http://th.comicsblog.it/TtMlax_eaPohAv_uFRXe4jV96NQ=/fit-in/655xorig/http%3A%2F%2Fmedia.comicsblog.it%2F9%2F9ec%2Fwislawa-szymborska-alice-milani-beccogiallo-graphic-novel-fumetto.jpghttp://th.comicsblog.it/TtMlax_eaPohAv_uFRXe4jV96NQ=/fit-in/655xorig/http%3A%2F%2Fmedia.comicsblog.it%2F9%2F9ec%2Fwislawa-szymborska-alice-milani-beccogiallo-graphic-novel-fumetto.jpg

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 145 volte

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.