Il Clab UniParthenope vince la “Partita del Futuro” e ritira il premio al IX Festival della Dottrina Sociale Verona, Sabato 23 novembre 2019 ore 14:30

Sabato, 23 Novembre 2019 00:00
  
Sabato 23 Novembre in occasione del IX Festival della Dottrina Sociale “Esserci nel lavoro, quale
polifonia sociale?” che si terrà presso il Cattolica Center di Verona saranno premiati i progetti
vincitori de “La partita del futuro” la sfida tra saperi e nuove idee svoltasi lo scorso 16 Ottobre allo
Stadio di Napoli San Paolo e promossa dal Centro di Cultura e Studi Giuseppe Toniolo.
Tra i tre progetti vincitori per la Regione Campania c’è Shark Patch la business idea realizzata da
un team di studenti dell’Università degli studi di Napoli “Parthenope” (PARISI Ornella,
POZIELLO Vincenzo, POZIELLO Giuseppe) che hanno partecipato alla I Edizione del
Contamination Lab, progetto interdisciplinare di orientamento all’imprenditorialità del
Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università Parthenope di Napoli.
Cinzia Rossi e don Danilo Magni dell’Associazione Toniolo daranno il via alla premiazione
insieme a Giorgio Graziani Segretario aggiunto CISL, Marco Venturelli Segretario generale
Confcooperative, Riccardo Ghidella Presidente nazionale UCID e Isabella Covili Faggioli Presidente
nazionale AIDP.
 
Consegneranno i premi il Prof. Antonio Garofalo, Prorettore per la Didattica e Affari Istituzionali
dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope e Chief del CLab UniParthenope, Maria Grazia
Penna Segretaria Regionale CISL Scuola Piemonte Rosanna Colonna Segretaria Regionale Cisl
Scuola Campania Domenico Sorasio Direttore Regionale Confcooperative Piemonte e Maria
Rosaria Soldi Direttore Regionale Confcooperative Campania.
 
La vittoria del progetto Shark Patch rappresenta motivo di orgoglio per il Clab UniParthenope ed
uno stimolo per tutti gli studenti universitari e non ad impegnarsi in iniziative interdisciplinari volte
alla generazione idee imprenditoriali attraverso la contaminazione di conoscenze, competenze e
talenti.
Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.