Sanremo: finché la barca va!

Mercoledì, 19 Febbraio 2020 16:34
  

Anche quest’anno non sono mancati i colpi di scena presenti sempre nella Kermesse italiana più famosa nel mondo: il Festival di Sanremo.

Fai rumore, interpretata magistralmente dal cantante Diodato, è risultata vincitrice di questa settantesima edizione, che però non verrà ricordata per questa meritata vittoria, ma per tutte le polemiche che si sono scatenate sui giornali e sui social intorno a diversi attori del Festival stesso.

 

Ad una settimana dalla fine della rassegna sonora, continua a tenere banco in TV la lite Bugo-Morgan rispetto alla quale ognuno dice la sua e chissà per quante altre puntate Barbara D’Urso andrà avanti con questa soap. Per adesso ha invitato la mamma e la sorella di Marco Castoldi, ma ci aspettiamo prossimamente di vedere la maestra delle elementari, le zie e i cugini.

Comunque, se posso dire la mia, credo che Morgan pensasse di fare un dispetto a Bugo, ma, con quella performance, ha fatto in modo che molti siano andati ad ascoltare le canzoni di un artista sconosciuto fino all’altro giorno.

 

Al contrario, sottobanco è passata la censura ordita ai danni dell’ex leader dei Pink Floyd, Roger Waters che aveva mandato un videomessaggio, certamente non per salutare il pubblico italiano, ma probabilmente per parlare di ciò che al momento gli sta più a cuore: le condizioni dei palestinesi e le sorti del giornalista Assange che rischia 175 anni di prigione per aver detto semplicemente la verità.

La RAI per evitare beghe ha optato per l’oscuramento dell’intervento del musicista.

 

Sottobanco è passato anche lo sfogo del maestro Beppe Vessicchio che ha lamentato la scarsa retribuzione degli orchestrali aggiunti, quelli che non appartengono all’orchestra sinfonica. Ciascun musicista è stato pagato 50 euro al giorno per 12 ore di lavoro.

Certo è una nota molto stonata se si considera il confronto tra questi cachet e quelli dati ad ospiti e presentatori.

Così a Sanremo capita che talvolta non stonino solo i cantanti, ma anche la musica!

 

la foto di copertina è stata scaricata qui

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.