Cover … ando qua e là

Domenica, 22 Novembre 2020 00:00
  

Quando un artista mette mano su un'opera musicale non sua, nota o sconosciuta, dandole una interpretazione propria senza mutare il DNA del brano da' vita ad una cover. Così a molti è capitato di innamorarsi di una canzone al primo ascolto per poi venire a sapere, in seguito, che si trattava appunto di una cover. Ascolto spesso più emozionante, più convincente rispetto al pezzo originale, sia perché, a volte, viene reso più attuale da un nuovo arrangiamento sia perché può venire riproposto da un vocalist che riesce a dare nuova vita ad un brano che, magari, prima era passato inosservato.


Infatti ci sono stati casi davvero eclatanti in cui il successo ha baciato maggiormente l'interprete della cover come è successo con "With a Little Help From my Friends" riproposta da Joe Cocker; con "Without You" da Harry Nilsson o addirittura con "All Along the Watchtower" da Jimi Hendrix che in realtà si sono visti attribuire una paternità musicale che in effetti spettava rispettivamente ai Beatles, ai Badfinger e a Bob Dylan.


Ma nella storia della musica troviamo anche canzoni sconosciute che hanno iniziato a vivere di luce propria solo quando sono state portate alla ribalta da artisti che, grazie al loro talento, hanno saputo reinterpretarle. Alla mente vengono subito le strafamossissime "Nothing Compares to You" - ricantata da Sinéad O'Connor – "Torn" rieseguita da Natalie Imbruglia e "Hurt" ricantata da Johnny Cash.


Certo sia artisti inglesi che americani riuscivano a non modificare troppo i testi originali, ma quando c'era bisogno di tradurre in un'altra lingua, il testo veniva e viene tutt'ora stravolto come nel caso di "It's now or never" o di "Pregherò", testi sì stravolti, ma che hanno riscosso talmente tanto successo da sembrare canzoni nuove sebbene gemelle delle originali, e che hanno saputo collocarsi con forza nell'universo musicale.
Eppure c'è una vasta platea di puristi che le definisce muzak, ovvero obbrobri musicali, poiché afferma che le canzoni originali non debbano essere scimmiottate per non cadere nel ridicolo proprio come avverrebbe se si volesse dare qualche altra pennellata ad un quadro perfetto anche nella sua imperfezione.

 

link all'immagine: https://pixabay.com/it/photos/contenitore-mercato-musica-vendita-1867697/

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.