Sergio Bonelli annuncia il ritorno di Nick Raider

Lunedì, 15 Febbraio 2021 09:15
Sergio Bonelli annuncia il ritorno di Nick Raider https://www.sergiobonelli.it/sezioni/26/nick-raider
  

La Sergio Bonelli Editore ha annunciato che quest’anno, probabilmente in autunno sarà pubblicata la nuova serie dedicata a Nick Rider, il detective della squadra omicidi. 

 

Conterà circa dieci numeri e partirà con l’avventura scritta da Claudio Nizzi, creatore del personaggio, e ambientata prima di La vittima senza nome, l’albo con cui ha esordito nel 1988. L’arco narrativo delle storie successive trasporteranno Nick Raider ai giorni nostri accompagnato da personaggi vecchi e nuovi.

 

NICK RAIDER

Tra gli autori della serie ci saranno gli sceneggiatori Davide Rigamonti e Giovanni Eccher e i disegnatori di Giovanni Freghieri, Mario Jannì, Marco Foderà, Massimo Cipriani, Ivan Vitolo, Ivan Zoni e Rosario Raho. Un assaggio delle nuove storie è stato fornito in occasione del Free Comic Book Day Italia lo scorso dicembre, con la distribuzione di un albo gratuito.

 

Nick Raider, investigatore della squadra omicidi di New York, è stato creato nel 1988 e la serie, edita da Sergio Bonelli Editore sino al 2005, conta circa 200 numeri. Il suo fu il primo fumetto di genere giallo mai pubblicato dalla casa editrice. Tra gli sceneggiatori della serie ci sono stati, Gianfranco Manfredi, Alfredo Nogara, Michele Medda, Gianluigi Gonano e Gino D’Antonio. Tra i disegnatori: Giampiero Casertano, Corrado Mastantuono, Aldo Capitanio, Gustavo Trigo, Marco Foderà, Bruno Ramella, Ivo Milazzo, Ferdinando Tacconi e Luigi Siniscalchi.

 

 

 

Link alle immagini: https://www.sergiobonelli.it/sezioni/26/nick-raider  -  https://www.sergiobonelli.it/sezioni/589/il-mio-nome-e-nick-raider

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 108 volte

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.