Il logorio del potere

Il logorio del potere (83)

A partire da dopo Tangentopoli, è diventato sempre più difficile districarsi tra le liste di nomi, sigle, partiti e partitini che compongono la schizofrenica scena politica italiana; eppure proprio in questo momento è importantissimo sapere chi sono i personaggi che decidono il destino del nostro Paese ed essere aggiornati sui continui cambiamenti degli scenari politici.

Perché non bisogna mai dimenticare: "il potere logora chi non ce l'ha".

Sembra incredibile a dirsi, cari lettori, ma in questi ultimi giorni il Bananoni sembra davvero in difficoltà, e probabilmente il timore che il governo finisca per sfuggirgli di mano è grande; il non essere riuscito ad imporre, nell'ultimissimo “decreto del fare”, la cancellazione totale dell'IMU o almeno la sospensione della…
La politica italiana è davvero il regno della confusione. Non si può andare a passare un week end all'estero senza che, al proprio ritorno, ci si ritrovi in un magma di proposte e controproposte, polemiche e scontri, mentre si parla perlopiù di aria fritta.   Andando in ordine di ridicolaggine…
Cari lettori, oggi abbiamo deciso di affrontare un tema spinoso, sul quale ci interesserebbe molto aprire un dibattito con voi; confidiamo dunque che commentiate ed interveniate, anche con forza. Ma prima lasciateci mettere alcuni punti fermi. Innanzitutto, il tema che abbiamo scelto è quello del finanziamento pubblico ai partiti; come…
Mamma che noia, cari lettori! Proprio così, non abbiamo certo detto “gioia”... È davvero un periodo noioso quello subito dopo l'insediamento di un nuovo governo: pochi movimenti loschi, un forzato stop alle trame di palazzo... e a noi non resta che fare una piatta cronaca degli eventi che già sono…
Ebbene, cari lettori, anche questa settimana è trascorsa senza eventi di grande rilevanza politica, se si esclude la scomparsa del maggior ispiratore di questa rubrica, al quale abbiamo dedicato un articolo speciale (e se non l'avete già letto, correte a farlo!). Insomma poche notizie, nessuna novità; quella principale riguarda un…
Il balletto è già cominciato, signore e signori. Anzi, i balletti. Innanzitutto quello delle deleghe: nel più classico stile della prima Repubblica, i 41 sottosegretari, di cui 10 viceministri, sono stati nominati “con il Manuale Cencelli”; per chi non lo sapesse, costui era un funzionario della DC (e della P2...)…
Anche questa è una settimana densa di novità, cari lettori. Vi daremo oggi solo qualche dritta per inquadrare meglio la situazione, in attesa di vedere alla prova dei fatti il nuovo governo. Sì perché, come immaginiamo voi sappiate, dopo un paio di abbondanti mesi di proroga del governo Monti a…

La frantumazione

Aprile 22
C'è molto da dire, cari lettori, dopo la scorsa settimana. Ma innanzitutto bisogna chiarire un punto: chi grida al “golpe” non solo è (consapevolmente) in errore, in quanto la rielezione di zì Giorgio, per quanto infranga una prassi consolidata, è pienamente prevista dalla Costituzione; ma è anche un irresponsabile, perché…
Cari lettori, quella che sta iniziando è una settimana decisiva per le sorti del nostro Paese; giovedì 18, infatti, inizieranno le votazioni per eleggere il successore di zì Giorgio, e il risultato dell'elezione condizionerà inevitabilmente la formazione del prossimo governo. I nomi probabili sono quelli che si leggono in questi…
Quante novità sono successe a cavallo di questa Pasqua, cari lettori! Ci sono almeno tre argomenti importanti da affrontare, ovvero: i “saggi”, il dibattito interno al PD e il MoVimento 5 Stelle. In realtà, sul primo di essi c'è ben poco da dire; come tutti saprete, infatti, già uno dei…
Ahi ahi ahi, cari lettori, le ultime notizie non ci piacciono neanche un po'. A cosa ci riferiamo, ci chiedete? Ma al Presidente della Repubblica, è chiaro! Non l'attuale, ovviamente, bensì quello che verrà. Ci spieghiamo meglio: le ultime notizie riferiscono che Bersani sarebbe disposto a trattare con il PdL…
Quante novità ci sono state in questa settimana, cari lettori! Nuovo Papa, nuovi presidenti delle Camere, insomma un bel po' di roba di cui parlare. Dobbiamo necessariamente premettere che, secondo noi, seguire con ansia l'elezione di un Papa ha poco senso: men che mai per i credenti, visto che per…
Pagina 1 di 6

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.