"Riviera" - Intrighi in Costa Azzurra

Martedì, 18 Luglio 2017 00:00
  

Avete presente quella magica e impagabile sensazione di libertà quando avete finito gli esami ai primi di luglio? Dopo mesi di fatica, giornate intere buttati sui libri, giornate in cui l'unico divertimento era portare il cane a spasso. Ora finalmente siete liberi e potete godervi quella sensazione. Almeno per un paio di giorni, perché poi dovrete iniziare a studiare per settembre, far visita ai parenti, andare nel panico perché non avete organizzato nulla per le vacanze, sgobbare in palestra nel vano tentativo di rendervi decenti per la spiaggia, ecc. Beh, in quelle poche ore di libertà che avete potete buttarvi sul divano/letto e guardare una belle serie TV!

 

Sì, ma quale? Ce ne sono troppe! Beh, intanto oggi io vi parlo di Riviera, poi pensateci.

 

La serie TV britannica prodotta da Sky si articola in 10 episodi, i primi due trasmessi in Italia l'11 del corrente mese. Di che parla? Nella splendida cornice della Costa Azzurra, una giovane e affascinante donna indaga sulla vita del marito tragicamente scomparso, scoprendo che lui le aveva nascosto molti segreti, finanziari e non, quasi sicuramente illegali.

 

Fin qui nulla di eclatante. Un po' come i primi due episodi, in realtà. Le scenografie sono fantastiche: la Costa Azzurra, il Principato di Monaco, spiagge e mari meravigliosi (che con 'sto caldo...). È stato simpatico vedere Iwan Rheon nel cast, che molti di voi conoscono come il "dolcissimo" Ramsay Bolton de Il Trono di Spade. Qui sembra una persona normale, almeno per il momento...

 

La serie è anche fatta bene e gioca sul processo di indagine e scoperta dei segreti del magnate Costantine (Anthony LaPaglia), morto per l'esplosione di uno yatch. Tuttavia non si rimane appassionati e senza parole. Probabilmente la bellezza algida della protagonista, Julia Stiles, e l'impronta francese lasciano un po' perplessi. (Dai, a chi stanno simpatici i francesi? A nessuno) A salvare la situazione intervengono, a mio modestissimo parere, i figli di Costantine (tra cui proprio Rheon), ognuno problematico a modo suo, e l'ex moglie Irina (Lena Olin), spregiudicata e potente.

 

Sinceramente, voglio vedere come va a finire. E magari col procedere degli episodi miglioria... per ora un 6 1/2 di fiducia ci sta tutto!

Vota questo articolo
(1 Vota)
Annachiara Giordano

Studentessa di Lettere moderne e aspirante giornalista, sono appassionata di letteratura e viaggi, cinema e telefilm, insomma di tutto ciò che possa stimolare fantasia e immaginazione. 

Sito web: https://www.facebook.com/annachiara.giordano1?ref=tn_tnmn

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.