Agorà

Agorà (430)

Forse sta per finire l'era di chi ha pensato che con il matrimonio la sistemazione fosse assicurata! La sentenza della Cassazione, n. 11504/17, infatti ha stabilito che l'assegno di divorzio non spetta all'ex coniuge se economicamente indipendente, ma solo a quello che ne abbia effettivamente bisogno. Questa decisione rappresenta un…

Voilà, Macron!

Maggio 13
Emmanuel Macron è il nuovo Presidente della Francia. Il neopresidente, a soli 39 anni, è riuscito a conquistare l'Eliseo, dopo aver battuto al ballottaggio del 7 Maggio la candidata del Front National, Marine Le Pen. Non è certamente uno sconosciuto poiché nel suo intasato curriculum è presente anche la carica…

Meno male che Matteo c'è

Maggio 06
Se qualcuno sperava che con la sconfitta del No al referendum del 4 Dicembre 2016 Matteo Renzi si occupasse d'altro, che studiasse l'inglese o che imparasse a giocare a calcio, si sbagliava. Ha solo stazionato un po' in frigo perché, si sa, i dolci si cacciano al momento giusto! Insomma,…
Gianni Boncompagni si è spento, a Roma, a 84 anni. Nato ad Arezzo il 13 Maggio 1932, è stato, insieme a Renzo Arbore, colui che ha rivoluzionato il linguaggio radiofonico negli anni ’60 e ’70. Questa coppia di “discoli” apportò nell'etere una ventata di freschezza in un ambiente imbalsamato e…

Benvenuti al FERRARI LAND!

Aprile 15
Il 6 Aprile 2017 è stato inaugurato a Salou, vicino Tarragona, in Spagna, il nuovo parco tematico della Ferrari, il Ferrari Land, all'interno del PortAventura World Parks & Resorts, il parco divertimenti a tema più grande della Spagna. Grande circa 70 ettari e dotato di ben 11 attrazioni, farà venire i brividi a…

È ufficialmente primavera! È tempo di lasciarsi riscaldare dai primi raggi di sole, fare passeggiate all’aria aperta-che sia in un parco cittadino, in campagna o in riva al mare non fa differenza-e godere appieno delle ore di luce che ogni giorno ci regala. È tempo di rifiorire fuori e dentro, aiutate da quello straordinario periodo di rinascita che la natura ogni anno ci dona senza chiedere nulla in cambio. Lasciamo che piumoni, pigiamoni di pile, sciarpe di lana, bevande calde e serate al cinema o davanti alla TV siano un piacevole ricordo e respiriamo a pieni polmoni la tiepida aria primaverile.

“Voglio fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi”. Il vostro ragazzo non vi ha (ancora) dedicato il celebre verso di Pablo Neruda? Nessun problema. Immaginate che ve lo stiano sussurrando il vostro guardaroba, il vostro beauty case e, perché no, anche la vostra casa. È ora di dire addio ai capi pesanti e alle tinte scure-a meno che una serata elegante non richieda un look total black-e lasciarsi ispirare proprio dalla natura che rifiorisce anche nelle scelte in fatto di abbigliamento (accessori compresi si intende!), make up e home decor.

Quale migliore fonte di ispirazione allora se non il colore Pantone 2017? Per chi ancora non lo sapesse si chiama Greenery ed è una tonalità verde-gialla fresca e frizzante che rievoca i primi giorni di primavera, quando le infinite sfumature di verde della natura si risvegliano, si riaccendono e tornano a essere più belle che mai. Tipico delle chiome verdeggianti e delle distese lussureggianti dei paesaggi naturali, Greenery richiama il bisogno di respirare aria pura, riossigenarsi e attingere nuova linfa.

PANTONE-Color-of-the-Year-2017-Greenery-15-0343-leaves-2732x2048-1200x900

I nostri consigli:

1. Attenzione a non esagerare. Assolutamente da evitare, a nostro parere, un look total green: il rischio di assumere le sembianze di un albero pronto a fiorire è, in questo caso, dietro l’angolo!

  1. 2. Sì agli abbinamenti di colore! Pantone, guru mondiale della grafica, viene in nostro soccorso proponendoci gli abbinamenti più corretti, che potete visualizzare qui, ricordandoci che Greenery si abbina perfettamente anche ai colori 2016, Rose Quartz e Serenity. Se volete andare sul sicuro, scegliete il denim. L’effetto è strepitoso! Anche il bianco è decisamente promosso!
  2. 3. Scegliete la tonalità di verde più in linea con la vostra carnagione.
  3. 4. Osate sì, ma meglio se con un accessorio. 

A seguire, le nostre proposte più frizzanti, a tutto Greenery!

Tante idee per l'abbigliamento: dalla camicia Coach al mini dress con gonna a tulipano Oscar De La Renta, dal gilet Michael Kors al maglioncino (per le serate più fresche) Gucci con serpente e farfalla, dal mini dress a maniche corte Emilio Pucci al blazer Miss Selfridge con inserti fiorati, passando per i pantaloni L’Autre Chose e ancora Etro, Kenzo, Ungaro, Fay. E per le più audaci, una proposta Greenery di abito da sposa con tanto di bouquet! 

vestiti collage

In fatto di scarpe ce n’è davvero per tutti i gusti! Che siate innamorate, da vere fashioniste, dei vertiginosi tacchi di Manolo Blahnik, Jimmi Choo e Dolce e Gabbana (qui nella versione sandalo gioiello e slingback floreali) o non possiate fare a meno delle comodissime Crocs, non rimarrete deluse. E ancora, sneakers, sandali bassi, sabot e stringate! 

scarpe collage

Veniamo all’oggetto del desiderio di molte donne: le borse. Le più fortunate (e facoltose) possono accaparrarsi la versione Greenery della Birkin di Hermès. Per tutte le altre c’è una vesta scelta di modelli: si va dalla sportiva e intramontabile Kipling alla clutch gioiello di Charlotte Olympia, dalle borse a spalla di Salvatore Ferragamo e Valentino ai modelli (hand bag e box bag) proposti da Dolce e Gabbana nella versione Sicily con foglie stampate. 

collage borseUn po’ meno ricca la scelta in fatto di accessori, dobbiamo essere onesti! Per restare in tema Greenery vi proponiamo, tra gli altri, l’elegante bikini Parah, gli occhiali da sole Ray-Ban e Chimi, il bracciale Maruti Beads, luminosissimo e decisamente adatto alla primavera! 

collage accessori

Un tocco di verde in varie nuances dà colore anche al make up. Le più coraggiose potranno provare a sfoggiare, meglio se con un po’ di abbronzatura, il rossetto della NYX o il mascara della Clinique per ciglia lunghe e folte come foglie! Per le più “timide” matite per occhi, ombretti (l'abbinamento col giallo, a richiamare i colori del Brasile, è decisamente glamour) e perché no, smalti, di cui vi proponiamo le varianti di butter London, Opi e Collistar. 

Senza titolo-1

Qui le idee sono davvero tantissime per dare un’allure lussureggiante ma allo stesso tempo delicata alle vostre case. Cuscini, poltroncine, bicchieri, complementi d’arredo, oggetti per la cucina: tutto si tinge di Greenery. Assolutamente imperdibile la MUG di Pantone con tanto di chip drive. 

home collage copia Che altro dire? Buona primavera e buon Greenery a tutte!

“De Sanctis, chi era costui"? Se lo chiedessimo ai ragazzi, e non solo a loro, forse ci risponderebbero che è stato il portiere del Napoli e che ha giocato anche nella Nazionale! Ad un letterato non ci permetteremmo mai di chiederlo.  Ecco perché vogliamo rivolgerci, in modo semplice, senza inoltrarci in…
Il lavoro rappresenta il primo diritto sociale, fonte primaria di sostentamento dell’individuo e strumento principale per affermare la propria autonomia e poter usufruire di ogni altro diritto costituzionalmente previsto. Deve essere considerato non solo come un diritto ma anche come un dovere a cui ciascuno deve adempiere, in proporzione alle…
Caserta. Domenica 12 Marzo 2017. Luca Abete, il noto inviato di "Striscia la notizia" è stato aggredito mentre era in Piazza Pitesti a Caserta. Un gruppo di ambulanti abusivi ha distrutto a bastonate una telecamera e colpito gli operatori. Luca Abete, grazie al prezioso aiuto delle persone che hanno assistito…
La voglia di scommettere e di tentare la sorte non è un fenomeno contemporaneo poiché questa frenesia era già presente nell'antichità e si manifestava con il gioco dei dadi, con le scommesse sui gladiatori, sulle corse delle bighe ed altro ancora, ma oggi, quello che un tempo era un semplice…
Pagina 1 di 27

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.